I want to go home
Voglio tornare a casa
In scenasabato 18 marzo 2006 - ore 21,00
CoreografiaGuilherme Botelho
CompagniaCompagnia ALIAS
DescrizioneQuesta nuova creazione s’ispira al racconto di Buzzati “Il Colombre”. L’autore sceglie uno squalo per incarnare il Colombre, simbolo della paura dell’uomo di fronte all’ignoto. Nella novella, l’eroe scopre, alla vigilia della morte, che durante tutta la sua esistenza, segnata dalla paura di essere divorato, non ha fatto altro che fuggire da un pesce, animato, al contrario, da buone intenzioni. I personaggi sono posti in un universo neutro che sembra mondarli, cancellare le loro radici, cercando confusamente di ritrovare il senso di sicurezza del loro focolare. Si perdono in una ricerca compulsa di felicità e di benessere, a immagine della nostra società “prozac” che respinge le sue angosce, le sue paure e le sue zone d’ombra. Una società ove regna la dittatura della perfezione, dell’“essere belli, simpatici, sani e soprattutto felici”. La ricerca va controcorrente, riscoprendo e rafforzando la propria personalità. Dipingere d’ombra la realtà che crediamo luminosa. Un’ombra vivente. “E’ dedicarsi a vivere piuttosto che a vedere che motiva la mia ricerca… cercando una bellezza che parla” (Bothelo). La compagnia ALIAS ha ricevuto premi in tutto il mondo.

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 23/4/2018