La poltrona scura
In scenaDomenica 28 gennaio 2007 ore 21
RegiaRoberto Bacci
Interpreti principaliCarlos Augusto Carvalho
CompagniaCompagnia Laboratorio di Pontedera - Fondazione Pontedera Teatro
Notedalla raccolta "Berecche e la guerra", tre novelle di Luigi Pirandello: I piedi sull'erba, La carriola, Il soffio
DescrizionePirandello mostra in queste tre novelle il suo volto meno conosciuto e più inquietante: ne "I piedi sull’erba", la solitudine di un padre restato vedovo ci avvicina alla comprensione del crudele succedersi delle generazioni e all’isolamento progressivo che esso comporta per chi vive l’ultima fase della vita; ne "La carriola", attraverso la confessione di un inconfessabile piacere, il grande avvocato smaschera la miseria della propria condizione umana in un crescendo di comica tragicità; ne "Il soffio", il protagonista scopre di poter togliere la vita semplicemente soffiando fra il pollice e l’indice socchiusi e da questo invisibile ed impunibile potere si svilupperà un’epidemia che finirà per distruggere lo stesso protagonista. Al centro di questa messa in scena, il ritmo dell’azione e l’intensità del testo, ma anche gli aspetti comici e grotteschi dei personaggi, che ruotano intorno ad una grande poltrona nera: "Abbiamo mirato alla leggerezza, come a voler insinuare nelle storie una speranza, producendo un risultato ancora più inquietante. Come del resto è inquietante lo sguardo lucido e un po’ divertito di Pirandello sulla condizione umana".
Immagini [1]"

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 19/7/2018