Il sorriso di Daphne
In scenaGiovedì 15 marzo 2007 ore 21.00
RegiaAlessandro D’Alatri
Interpreti principaliLaura Curino, Laura Gambarin, Vittorio Franceschi
CompagniaArena del Sole - Nuova Scena - Teatro Stabile di Bologna
Notedue tempi di Vittorio Franceschi. in collaborazione con La Ribalta - Centro Studi "Enrico Maria Salerno" Premio "Enrico Maria Salerno" 2004 Premio Eti - Gli Olimpici del Teatro 2006
DescrizioneDaphne è una pianta alla quale Vanni - un professore di botanica sui sessanta, geniale e stravagante - ha dato il nome della ninfa che fece innamorare Apollo. Vanni ha scritto libri, tenuto conferenze e ottenuto riconoscimenti: Daphne è forse la sua scoperta più importante. Potrebbe dargli la fama. Ma tutti siamo in precario equilibrio su una lama, tutti siamo ospiti di un mistero che ci fa paura. Di quel mistero le piante sono forse la parte più oscura... e la nostra Daphne, la nostra piccola pianta, ora è lì, in quella stanza, in attesa. E con Vanni -e Daphne- si muovono sulla scena la sorella Rosa e l’ex allieva Sibilla. Botanica, vita umana, malattia, amore e morte: sono le parole chiave della tragicommedia di Franceschi, incentrata su un tema di stringente attualità, l’eutanasia. Ora che la nostra vita si è fatta più lunga, il problema da risolvere sembra quello della morte…
Immagini [5]"

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 20/4/2018