Miserabili
Io e Margaret Thatcher
In scenaDomenica 22 marzo 2009 - ore 21.00
Interpreti principaliMarco Paolini e i Mercanti di Liquore
Notetesti di A. Bajani, L. Monguzzi, M. Paolini, M. Signori; musiche de i Mercanti di Liquore
DescrizioneDopo il clamoroso successo de Il racconto del Vajont, Il sergente ecc., Marco Paolini torna con Miserabili - Io e Margaret Thatcher. Tema principale di questo "racconto in forma di ballata" è l’economia. "Monologhi, canzoni e brevi narrazioni compongono quadri per raccontare la metamorfosi della società italiana a partire dagli anni ’80". Miserabili è sotto alcuni punti di vista la prosecuzione del percorso degli Album che hanno reso popolare e stimato Paolini. Autobiografia collettiva di certi italiani attraverso i ricordi di Nicola che stavolta si interroga su "macro" e "micro" economia e, citando i miserabili riconoscibili di Hugo instaura un dialogo immaginario con Margaret Thatcher, simbolo vivente della metamorfosi della nostra società non più ristretta da confini nazionali. Un ragionare ad alta voce sull’influenza del mercato, sulla miseria che oggi "è la soddisfazione facile, la solitudine, è l'avverarsi della profezia della Thatcher per cui non esiste la società, solo individui soli". La presenza della musica, originale e inedita, è molto forte ed è eseguita dal vivo dagli autori, i Mercanti di Liquore.

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 23/7/2018