Casa d’altri - Domani ti farò bruciare
In scenaSabato 28 marzo 2009 - ore 21.00
Interpreti principaliSilvio Castiglioni
CompagniaCelesterosa - I Sacchi di Sabbia
NoteDue atti unici dal racconto di Silvio D’Arzo e da I fratelli Karamazov di Fëdor Dostoevskij
DescrizioneCasa d’altri è un giallo dell’anima. Un’indagine esistenziale scandita dall’attesa di una domanda continuamente differita. Una domanda che ammutolisce chi è chiamato a rispondere. Una suspense che il silenzio non scioglie. Una responsabilità che nessuno è Ma è anche "un racconto perfetto", come lo ha definito Eugenio Montale sulle pagine del Corriere della Sera, dopo la morte di D’Arzo, scomparso a soli 32 anni senza aver visto pubblicato il suo capolavoro. - Domani ti farò bruciare è un’invettiva violenta e malinconica. Un "presto con fuoco" in bilico tra il sublime e il burlesque. Un finale di partita tra un demone di mezza tacca e un Cristo consegnato al silenzio. Un interrogatorio che si rivela una confessione. Uno specchio ustorio in cui l’aguzzino e la vittima finiscono per fondersi in un’unica figura. Se non c’è salvezza possibile, tanto vale cedere alla tentazione di vivere. Ma neanche questo è permesso al demone dostoevskiano pronto a rubare le parole al Grande Inquisitore pur di strappare al suo interlocutore la possibilità di incarnarsi e così di salvarsi dal gelo di un vuoto siderale in cui la libertà è una lama che non si lascia afferrare.

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 21/10/2018