Scrooge
Ballata per attori e ombre, da Canto di Natale di Charles Dickens
In scenaMartedì 18 novembre 2008 - ore 10.00 e 14.30
RegiaFabrizio Montecchi
CompagniaTeatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti - Teatro Gioco Vita - Teatro Stabile di Innovazione
NoteSpettacolo per la scuola primaria
DescrizioneLa storia di Scrooge, avaro e misantropo riccone nato dalla fantasia di Dickens, è universalmente conosciuta. E’ il perfetto prototipo di uomo avido ed egoista, insensibile di fronte ai mali del mondo; ma anche un esempio edificante di uomo in lotta con una lacerante presa di coscienza. I viaggi nel passato, nel presente e nel futuro nei quali gli spettri lo conducono nel suo notturno incubo natalizio sono le dolorose e necessarie tappe verso una matura consapevolezza del suo essere nel mondo. Di ciò parla della Scrooge. Lo spettacolo ha un tono ironico e canzonatorio, perché esso permette quella distanza critica a cui oggi non è possibile rinunciare nel raccontare una storia come questa ma, nello stesso tempo, consente di accentuare il suo carattere di "parabola morale". E’ anche una ballata, con musica e canzoni, per dare ancora più forza ai tremendi interrogativi che la storia pone e per evidenziarne la sua assoluta universalità. La storia è narrata da attori e ombre. Gli attori perché testimoniano del qui e ora della storia, della sua profonda umanità e attualità; le ombre perché conducono, come lo stesso Dickens immaginava, nei tortuosi e misteriosi viaggi di Scrooge nel tempo e nello spazio: veri e propri viaggi in mondi d’ombre.

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 25/4/2018