Platonov
In scenaSabato 09 gennaio 2010 – ore 21.00
RegiaNanni Garella
Interpreti principaliAlessandro Haber, Susanna Marcomeni Nanni Garella, Franco Sangermano
CompagniaArena del Sole –Teatro Stabile di Bologna Emilia Romagna Teatro Fondazione Arena del Sole – Teatro Stabile di Bologna, Emilia Romagna Teatro Fondazione, Teatro Stabile Pubblico Regionale
Notedi Anton Cechov
DescrizionePlatonov è la prima grande opera teatrale di Cechov. In esso è ancora possibile rintracciare quelle leggi puramente teatrali dello sviluppo dell’azione, da cui l’autore parve sempre più allontanarsi nei testi successivi, sostituendo allo sviluppo esteriore e meccanico la corrente sotterranea della drammaticità interiore. L’azione è concentrata intorno al personaggio di Platonov, legato alle eroine del dramma da altrettanti intrighi amorosi, che svelano la sua discendenza dal Don Giovanni di Molière, filtrata dalla letteratura russa di Puskin e di Turgenev. Il testo di Platonov nasconde una storia, molto curiosa e interessante, di ri-scritture drammaturgiche e riletture sceniche, che dal 1957, anno della prima rappresentazione russa dell’opera, non ha smesso di dar vita in tutto il mondo a spettacoli teatrali, adattamenti cinematografici, vere e proprie metamorfosi in cui il materiale del dramma incompiuto si è fuso di volta in volta con suggerimenti provenienti dalla narrativa breve di Cechov o con suggestioni dalle opere della maturità. Così a partire dalla seconda metà del Novecento si è assistito a un fiorire di rappresentazioni con i titoli più svariati. Ma la conoscenza di Platonov è dovuta in larga parte alla versione cinematografica di Nikita Mikhalkov del 1977, An Unfinished Piece for Mechanical Piano. Lo spettacolo continua questa storia nella nuova versione italiana nella quale il testo di Cechov viene restituito alla scena col nome di Platonov in un adattamento che trasferisce le vicende del protagonista in una Russia di fine Novecento, all’indomani della caduta del regime sovietico.
Immagini [10]"

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 25/4/2018