Anastasia Genoveffa e Cenerentola
favola per bambini e adulti
In scenaDomenica 03 aprile – ore 17.00
RegiaEmma Dante
CoreografiaScene e costumi di Emma Dante - luci di Gabriele Gugliara
Interpreti principaliItalia Carroccio, Davide Celona, Valentina Chiribella, Gisella Vitrano
CompagniaCompagnia Sud Costa Occidentale
DescrizioneNella casa dove Cenerentola fa da sguattera, la matrigna e le due sorellastre si presentano in maniera totalmente diversa da come invece appaiono all’esterno. A casa sono sciatte, malvestite, trasandate e per di più comunicano tra loro in una lingua ricca di parole ed espressioni accese. Ma quando entrano a stretto contatto con l’alta società i loro modi diventano raffinati e sensibili. Cenerentola è l’unica a usare sempre lo stesso linguaggio proprio perché non ha niente da nascondere. Tutto è giocato tra il dentro e il fuori di un paravento che definisce i luoghi dove si svolge l’azione. Ciò che non si vede è magico, ciò che è alla portata degli occhi è invece reale. I bambini sanno lasciarsi andare all’esercizio della fantasia e bisogna aiutarli a praticarlo offrendogli la possibilità di rielaborare a modo loro le storie che ascoltano dagli adulti. Certo, gli indizi, il sentiero da seguire, la guida sono importanti ma il resto lo devono fare i bambini. La favola ha due morali: la prima, bisogna essere la stessa persona sia dentro che fuori le mura di casa senza vergogna delle proprie radici e della propria identità. La seconda: i cattivi non devono diventare eroi né rimanere impuniti.

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 21/7/2018