Cane Blu
da Chien Blue di Nadja.
In scenaDomenica 12 febbraio – ore 17.00
RegiaFabrizio Montecchi.
CoreografiaScene: Nicoletta Garioni. Sagome: Nicoletta Garioni, Federica Ferrari (dai disegni di Nadja). Musiche: Michele Fedrigotti. Costumi: Gallo.
CompagniaTeatro Gioco Vita
NoteAdattamento teatrale: Nicola Lusuardi, Fabrizio Montecchi
DescrizioneQuale bambino non ha mai sognato d’avere un cane che dorme con lui, che veglia su di lui e lo protegge? Cane Blu non è un cane come gli altri. Arriva da un dove che non si sa dov’è e da un tempo che sembra senza tempo. Questo lo rende libero, potente e misterioso. Ma Cane Blu è anche docile e mansueto e questo ne fa il protettore, l’amico, il confidente di Carlotta. Tra Cane Blu e la bambina nasce un’amicizia segreta, fatta soprattutto di silenzi e tenerezze, interrotta solo dalla madre che, una volta scoperto il legame tra i due, impedisce alla bambina di accoglierlo e di frequentarlo. Ma Cane Blu continua a vegliare su Carlotta e nel momento del pericolo la salva, difendendola dall’attacco dello Spirito del bosco nel quale la bambina si era persa. Questa storia, all’apparenza semplice e lineare, è in realtà pervasa da qualcosa di grande e misterioso che la rende ricca di pathos e di tensione. Cane Blu ci racconta l’universo più intimo e contrastato del bambino e del “fantastico” che si fa presenza quotidiana, che s’insinua nelle nostre vite e ci accompagna in momenti importanti della nostra esistenza.

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 23/7/2018