Da bambino il cielo
Bobo Rondelli incontra il poeta Franco Loi
In scenaDomenica 04 novembre – ore 18.00
Interpreti principaliBobo Rondelli, Franco Loi, fabio Marchiori
NotePresentazione Stagione teatrale ore 17.00
DescrizioneI due artisti, uniti dalla stessa passione per la musica delle parole, evocheranno l'universalità del linguaggio poetico in un intenso duetto in cui canzoni, poesia, parole e pensieri, mossi dalla voce ispirata del poeta sono accompagnati dal cantante in un ascolto autentico e di grande empatia. Al centro ci saranno la parola e la poesia, ma al cuore di questo incontro c'è soprattutto la vita, le biografie di due uomini così lontani e allo stesso tempo così vicini, in un’idea vera e profonda di cultura. Se rimanere in ascolto di Franco Loi significa, anche, ripercorrere gli avvenimenti fondamentali della nostra storia contemporanea, la voce profonda e malinconica di Bobo Rondelli ci accompagna in terre desolate e allo stesso tempo appassionate, grazie al suo incandescente carisma segnato da una lieve timidezza bene evidenziati dal documentario “L'uomo che aveva picchiato la testa” che il regista Paolo Virzì gli ha dedicato nel 2009. Bobo Rondelli incontrò casualmente Franco Loi durante l'edizione 2009 della rassegna di poesia "ai margini del bosco" di Castiglioncello. Da allora il poeta italiano, candidato al Nobel per la letteratura nel 2005, e il cantautore livornese, duettano insieme nei festival e durante i concerti di Bobo Rondelli.
Immagini [4]"

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 19/7/2018