Ernesto Roditore, guardiano di parole
In scenaDomenica 03 Febbraio – ore 17.00
RegiaGuido Castiglia
Coreografiamusiche originali Alberto Zoina costume Giampiero Capitani oggetti scenici Franco da Tregnago disegno luci Dana Forte
Interpreti principaliGuido Castiglia
CompagniaNonsoloteatro
NoteUna produzione in collaborazione con il Centro Studi Teatro Ragazzi “Gian Renzo Morteo”
DescrizioneUn topo, è rimasto solamente un topo di biblioteca a difendere le parole scritte, parole d’inchiostro nero su carta ingiallita, parole sagge, buffe o tenere come una carezza. ”Da fuori” vogliono entrare per distruggere i libri, vogliono zipparli nella grande memoria del computer centrale e poi distruggerli, bruciare tutta quella carta ingombrante; ma il topo di biblioteca, il signor Ernesto Roditore, sa cosa deve fare: mangiare tutti i libri per poterli ancora raccontare. Premio ETI - Ente Teatrale Italiano "Stregagatto 2004-Visioni d’Infanzia" - Miglior spettacolo per l’Infanzia - Roma Premio della critica al Festival di teatro per le nuove generazioni “Il Gioco del Teatro” - Torino 2004 Premio MARIA SIGNORELLI 2007-2008 Roma
Immagini [2]"

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 21/7/2018