4:48 Psychosis
di Sarah Kane - traduzione di Barbara Nativi
In scenaSabato 12 ottobre – ore 18.00
RegiaValentina Calvani
Interpreti principaliElena Arvigo
CompagniaSantaRita Teatro
Notescene e costumi Elena Arvigo, Valentina Calvani
Descrizione4.48 Psychosis è un grido d'amore e una lucida fragilità interpretati da Elena Arvigo che, in scena, dà voce e corpo ad uno dei testi più assoluti ed intimi del teatro contemporaneo mondiale. 4:48 Psychosis è l’ultimo testo scritto da Sarah Kane, un dramma scritto dal punto di vista di qualcuno con gravi problemi di depressione, un disordine mentale di cui l’autrice stessa soffriva. Purtuttavia questa lettura di 4:48 Psychosis non vuole essere uno spettacolo sulla follia ma uno spettacolo luminoso, un inno alla vita. Nonostante la consapevolezza del suo essere effimera e sfuggevole, la messa in scena contempla la speranza e infonde nello spettatore il sentimento contrario, riscoprendo in questo modo il senso vitale che abita ogni stato di dolore. Qui la materia è luminosa, perché si intona in armonia e disaccordo con lo spirito, dove c’è amore, lì c’è vita.
Immagini [11]"

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 21/10/2018