Amore
di Spiro Scimone
In scenaSabato 21 gennaio 2017 - ore 21.00
RegiaFrancesco Sframeli
Interpreti principalicon Francesco Sframeli, Spiro Scimone, Gianluca Cesale, Giulia Weber
CompagniaCompagnia Scimone Sframeli in collaborazione con Théâtre Garonne Toulouse
Notedisegno luci Beatrice Ficalbi regista assistente Roberto Bonaventura foto di scena Paolo Galletta direttore tecnico Santo Pinizzotto amministrazione Giovanni Scimone realizzazione scena Nino Zuccaro
DescrizioneHa dell’incredibile quanto Scimone e Sframeli, a fronte di una lunga carriera e innumerevoli premi (anche un Leone d’oro a Venezia), fatichino a trovar spazio in Italia, mentre sono acclamatissimi all’estero, soprattutto in Francia, entrando nel repertorio della Comédie – Francaise. Con Amore la compagnia prosegue il proprio personale percorso drammaturgico ai bordi dell'umanità, all'interno di non luoghi, dove i personaggi non hanno nome e sono “tutti vecchietti” che sulla soglia della morte parlano, con leggerezza, di cosa hanno provato da giovani perché alla “fine di tutto, il senso della vita si può trovare solo nell’amore come dice Scimone. In scena due coppie: il vecchietto e la vecchietta, il comandante e il pompiere. Il tempo è sospeso. Forse stanno vivendo l'ultimo giorno della loro vita. La bellezza della scrittura che s’illumina nei corpi degli attori costruisce una geometria delle passione dandoci una sconfinata e intelligente lettura del mondo. Dialoghi quotidiani e surreali, ritmi serrati che intercettano relazioni, attenzioni che celano necessità sul limite tra la verità e la tragedia del quotidiano. In questo raffinato, autentico gioiello, dall’interpretazione irresistibile, si ride, si sorride mentre ci dice che l'Amore è una condizione estrema e, forse, eterna.
Immagini [3]"

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 18/10/2018