Taraf de Haidouks - I lautari di Clejani
concerto per il 25 aprile
In scenasabato 24 aprile 2004 - ore 21
Compagniain collaborazione con il Comitato provinciale per lo sviluppo e la difesa della democrazia
DescrizioneSolo qualche luogo privilegiato nasconde una musica selvaggia come quella che i Lautari suonano a Clejani, un piccolo villaggio romeno. Conosciuti dapprima come il Taraf di Clejani, il Taraf de Haidouks è stato così ribattezzato in omaggio agli antichi banditi della Romania feudale, gli Haidouks. Questa figura simboleggia ancor oggi nelle campagne una certa libertà e giustizia sociale, l’arte di arrangiarsi di un popolo di fronte alle ingenuità del signore. Le loro ballate antiche sono tramandate di padre in figlio, in seno ai taraf, termine arabo che designa un ensemble vocale strumentale a geometria variabile. I canti sono accompagnati dai violini col supporto armonico del cymbalon, e quello ritmico del contrabbasso e delle fisarmoniche. I Taraf sono ormai noti in tutto il mondo, avendo partecipato ai più prestigiosi festival internazionali. Hanno suonato insieme con il Kronos Quartet alla Royal Festival Hall di Londra, per il maestro Muti al Ravenna Festival, per l’inaugurazione dell’Auditorium di Roma, nel film L’uomo che pianse di S. Potter, per Johnny Depp ecc.
Webhttp://www.crammed.be/taraf/index.htm
Immagini [4]"

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 23/7/2018