Albero
Scuole Elementari
In scenaMartedì 16 marzo 2004 - ore 10
RegiaVania Pucci e Lucio Diana
CompagniaGiallomare - Minimalteatro
Noteprogetto lezioni di geografia - con Vania Pucci e Stefania Mazzantini
DescrizioneIl ruolo che in questo spettacolo è delegato all’albero è rivelatore del nostro rapporto con la natura. L’albero è la natura stessa. Il ciclo vitale dell’albero ci parla di tempo (tanto), di vita (muore lasciando il posto ad altro per una nuova nascita), di vita sociale che avviene attorno a lui… Che si chiami Palma, Ulivo o Baobab ha sicuramente storie diverse da raccontare, che sono poi le nostre storie, le storie di tutti. In Giappone si afferma che se possiedi un bonsai devi curarlo perché è come se fosse te stesso. Noi amiamo la nostra terra, amiamo questa terra marrone, scura, rossa, gialla, umida, arida, spaccata, la Terra sulla quale affondano le radici degli alberi, le nostre radici. Lo spettacolo approfondisce la ricerca sulla composizione dell’immagine scenica e sull’interazione tra segno grafico e parola narrata. I disegni e le tracce realizzati con computer, lavagna luminosa e telecamera, s’intersecano e si sovrappongono dialogando con il testo e le azioni delle attrici. Si racconta la vita degli alberi che s’intreccia con la vita degli uomini.
Immagini [2]"

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 25/9/2018