Giorni Felici
In scenadomenica 27 febbraio 2005 - ore 21
RegiaGiorgio Strehler
Interpreti principaliGiulia Lazzarini
CompagniaPiccolo Teatro di Milano - Teatro d'Europa
Notedi Samuel Beckett
DescrizioneDopo trentacinque anni di lavoro e oltre duecento regie, nel maggio 1982, Giorgio Strehler mette in scena per la prima volta un testo di Samuel Beckett. L’ennesima incandescente scintilla artistica scoccata tra regista e attrice, Giulia Lazzarini. Un capolavoro di regia e recitazione, un’emozionante prova che tocca le corde del riso e del pianto. Winnie è piccolina e vive nel suo mondo di normalità e mondanità leggera che si tinge di oscura felicità, di piccoli oggetti e piccole parole. E’ una donna a modo, amabile, contenta della vita che vive, se non per un particolare: è seppellita fino al busto in un monticello di sabbia di un deserto quasi senza vita. Il marito giace sdraiato alle sue spalle; e se lui risponderà alle sue domande, anche solo con un cenno, sarà un giorno felice. Una delle più belle messinscene di Giorni felici di Beckett, una delle prove più importanti e significative di Giulia Lazzarini, trepidante, leggera e commovente come mai.
Immagini [4]"

 

 

Copyright 2002 - Comune di Casalmaggiore - 18/10/2018